Anticorpi Anti Nucleo Estraibili (ENA)

Il dosaggio degli ENA e’ di fondamentale importanza nella diagnosi differenziale tra lupus erithematosus sistemico e connettivite mista, nei casi di LES con ANA negativi e nella sindrome da anticorpi antifosfolipidi. Sono presenti in circa il 40% di soggetti affetti da LES. Si riscontrano anche in caso di lupus discoide, artrite reumatoide, sindrome di Siogren, nel lupus indotto da farmaci, nella connettivite mista. Gli ENA 3 ed ENA 4 sono presenti nella sindrome di Siogren, nel lupus neonatale e nelle forme di lupus ANA negative. Nei casi di positivita’ agli ENA 3 ed ENA 4 si ha spesso una VDRL falsamente positiva, un PTT prolungato e tendenza alla trombosi. In questi pazienti e’ presente anche una positivita’ agli anticorpi anticardiolipina (sindrome da anticorpi antifosfolipidi).
Controindicazioni
Il livello di anticorpi non e’ collegato alla durata ed alla severita’ della malattia.